CONSEGNA DELLA MERCE

Consegna della merce: una corretta classificazione doganale delle merci da importare o esportare permette di individuare i costi e le opportunità dell’operazione commerciale, legati alla necessità di richiedere autorizzazioni all’importazione/esportazione dei beni e ai diritti doganali gravanti o restituzioni/rimborsi previsti per le merci in arrivo o in partenza, nonchè il trattamento tariffario (preferenziale/non preferenziale) previsto dalle norme sull’origine delle merci.

Il sistema armonizzato di designazione e codifica delle merci, in breve codice HS – Harmonized System, è uno standard comune in tutto il mondo per descrivere il tipo di merce che viene spedita. Ogni merce che entra o attraversa la maggior parte dei confini internazionali deve essere dichiarata alla dogana utilizzando questo codice. Questo sistema è gestito dalla Organizzazione mondiale WCO (World Customs Organization) e la numerazione viene usata negli scambi commerciali tra le nazioni, sia nelle esportazioni che nelle importazioni, per consentire una chiara e rapida identificazione delle merci movimentate. Attualmente è utilizzato da oltre 200 Paesi del mondo e riguarda oltre il 98% delle merci oggetto di scambi internazionali.

Il codice TARIC, invece, è un metodo di classificazione ed identificazione delle merci oggetto di scambio internazionale tra gli Stati membri della Comunità Europea, ai fini della determinazione delle tariffe doganali. La corretta codifica delle merci è estremamente importante in quanto influenza l’applicazione dei dazi all’importazione.

 

Contattaci per preventivi e informazioni